Sospese le trattative per la proclamazione dello sciopero degli autisti.

CCNL Logistica, Trasporto MERCI E Spedizione

Il cinque e sei Ottobre 2017, le parti datoriali e le OO.SS. si sono incontrate per dibattere ulteriormente sulle tematiche di pertinenza del tavolo dell’autotrasporto e della logistica.

Con questi due giorni di lavori, le OO.SS. avrebbero voluto dare una stretta finale al rinnovo del CCNL dell’autotrasporto di merci c/terzi. I sindacati dei lavoratori dipendenti, auspicavano la definizione della normativa relativa alle mansioni di conducente ed agli aspetti collegati alla logistica che erano rimasti ancora in sospeso; pensavano infine di avviare il dibattito sul tema della riparametrazione economica dei livelli.

Terminata questa fase si sarebbero dovute affrontare le tematiche di interesse comune, in unico tavolo (quindi con la presenza anche di CONFETRA e delle altre associazioni di suo riferimento) che, di proprio arbitrio, le OO.SS.  avevano già convocato per i giorni 11 e 12 Ottobre c.a..

L’esito ha avuto tutt’altro epilogo: la trattativa si è interrotta a seguito della richiesta, delle parti datoriali, di un ulteriore momento di approfondimento su alcune tematiche di interesse strategico per le imprese.

A fronte di quanto accaduto FILT CGIL,CISL Reti e Uiltrasporti hanno proclamato lo sciopero generale delle imprese del settore per i giorni 30 e 31 ottobre 2017 (dalle ore 00.00 del 30 alle ore 24.00 del 31 ottobre) nonché, per le sole attività strumentali ai servizi essenziali, per il solo giorno del 27 ottobre 2017.

Un atteggiamento, a nostro avviso, ingiustificato e che allunga e crea difficoltà alla conclusione delle trattativa per il rinnovo del CCNL.

fonte: cna.it

IVECO BUS / Crossway LE vince il premio “Bus & Coach Competition 2017”

Nell’edizione 2017 dell’International Bus & Coach Competition, dedicata per la prima volta agli autobus con ingresso a pianale ribassato, in una sfida che ha coinvolto quattro costruttori europei leader del settore, il Crossway LE è stato giudicato il migliore in termini di catena cinematica, manovrabilità, comodità e costo totale di esercizio. Il Crossway Low Entry di IVECO BUS sarà esposto alla fiera Busworld, dedicata ad autobus e autobus turistici, che si terrà nel mese di Ottobre a Courtrai, in Belgio. Nel corso dei cinque giorni dell’’International Bus & Coach Competition (IBC) di quest’anno, che si è svolta a Monaco (Germania) alla fine di giugno, i veicoli concorrenti sono stati sottoposti a una serie di rigorose prove, condotte da una giuria di giornalisti internazionali. La giuria ha lodato il comfort del Crossway Low Entry – sia per lo spazio dedicato all’autista che per la zona passeggeri. Il Crossway LE garantisce un livello di accessibilità ottimale, consentendo il rapido flusso dei passeggeri, facilitato soprattutto dall’ampiezza delle porte (1.200 mm) e dal pianale ribassato (2.547 mm). La versione IBC offre il massimo in termini di comfort termico, 43 posti seduti e un’area dedicata alle persone con ridotte capacità motorie. Il confort di guida del veicolo è stata una delle principali caratteristiche che hanno riscontrato particolare apprezzamento da parte dei membri della giuria durante i test drive nelle aree interurbane. Già riconosciuto dai professionisti per la sua straordinaria ergonomia, il sedile di guida del Crossway è diventato ancora più comodo grazie all’estensione di 10 cm dello sbalzo anteriore. Anche l’ergonomia dell’area di lavoro dell’autista è stata ottimizzata con il nuovo quadro strumenti. Per quanto riguarda la catena cinematica, i membri internazionali della giuria sono rimasti favorevolmente colpiti dalle buone prestazioni del motore e del cambio automatico. Il Crossway LE di IVECO soddisfa pienamente tutti i requisiti del trasporto passeggeri suburbano, grazie alla disponibilità di 2 differenti motorizzazioni – Tector 7 e Cursor 9 – con una gamma di potenza da 286 a 360 cv. La gamma Crossway, che include la versione Low Entry, è leader del mercato nella sua categoria, con quasi 30.000 unità operative in tutta Europa ed elevati tassi di vendita in Francia, Italia, Germania, Austria e Repubblica Ceca. Sylvain Blaise, Brand President di IVECO BUS, ha affermato: “Quella di Crossway è stata una vera e propria storia di successo già dal lancio, che è soprattutto il successo dei nostri clienti, motivo per cui la gamma Crossway è la loro prima scelta. Oggi ci sentiamo particolarmente onorati di ricevere questo riconoscimento dalla stampa internazionale di settore, dopo aver sottoposto il nostro Crossway LE a cinque giorni di rigorose prove che hanno chiaramente dimostrato le sue qualità in condizioni operative reali”.

fonte: ilmondodeitrasporti.com

Investimenti 2017: al via le domande per gli incentivi – pubblicata la guida operativa

Confartigianato Trasporti informa che sul sito Il portale dell’automobilista (www.ilportaledellautomobilista.it) è stata pubblicata la guida operativa (che si allega) per perfezionare la domanda per usufruire degli incentivi per gli investimenti 2017, previsti dal D.M. 20 giugno 2017 n. 305. (segue)

La Guida, che nel dettaglio descrive le funzionalità offerte dall’applicazione “Incentivi Investimenti nel settore Autotrasporto”, ha lo scopo di agevolare la compilazione e l’inoltro della domanda e della rendicontazione relativa a tale servizio.

Potranno accedere agli incentivi, tramite le proprie credenziali di accesso (user ID e password), gli utenti che appartengono ad una delle seguenti tipologie:

• Impresa di autotrasporto di merci per conto terzi

• Consorzio di Imprese di autotrasporto di merci per conto terzi

• Cooperative di Imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi

fonte: confartigianatotrasp.it